Jonathan è la testuggine vivente più longeva del pianeta Terra. Il rettile vive a Sant'Elena, una piccola isola nell'Oceano Atlantico.

30 Marzo 2022 di Redazione

C’era una volta un animale che aveva assistito alla nascita della Triplice Alleanza, a due guerre mondiali, allo sbarco sulla Luna… e c’è ancora! Jonathan è una testuggine gigante delle Seychelles di ben 190 anni. Proprio per questo il rettile è stato incoronato come la tartaruga più vecchia del mondo, superando il record di Tu’i Malila, esemplare dell’ordine dei cheloni morto a Tongo nel 1965 a 189 anni. Il Matusalemme terrestre vive tra i prati di Plantation House, residenza ufficiale del governatore di Sant’Elena, nell’Oceano Atlantico.

Guinness World Record: il carapace più anziano ha 190 anni

L’infanzia di Jonathan è avvolta nel mistero. La prima testimonianza attendibile su questo animale risale al 1882. Un registro lo descrive come un esemplare già pienamente maturo, una condizione che si raggiunge intorno ai 50 anni di età. Proprio per questo gli etologi hanno datato la nascita del misterioso Matusalemme terrestre almeno al 1832. Secondo ulteriori fonti, il rettile sarebbe stato un dono per l’ex governatore di Sant’Elena, Sir Spencer Davis, nel 1932. Eppure, nei precedenti cento anni, la testuggine gigante delle Seychelles avrebbe vagato indisturbata nel giardino reale. Di certo, nel 2019 il Guinness World Record ha incoronato Jonathan come la tartaruga più vecchia del mondo.

la tartaruga più vecchia del mondo
Jonathan con l’ex governatore di Sant’Elena, William Bain-Gray, nel 1942. Credits: Jonathan The Tortoise

Anche se ha gli acciacchi dell’età, Jonathan ama esplorare il mondo circostante. La tartaruga più vecchia del mondo trascorre le giornate tra alberi e cespugli, in compagnia di altre tre testuggini: David, Emma e Fred. L’animale, che è quasi cieco a causa della cataratta, viene imboccato da un veterinario, così da assicurargli benessere psicofisico e longevità. L’udito del rettile è però ancora eccellente. Proprio per questo, appena l’ultracentenaria creatura sente la voce del suo amico umano, “corre” per strappargli qualche foglia di insalata e frutti di stagione.

la tartaruga più vecchia del mondo

Un animale testimone della Storia

Jonathan ha vissuto eventi che hanno cambiato la Storia degli ultimi 190 anni. Tra questi, ci sono la proclamazione del Regno d’Italia (1861), il crollo della borsa di Wall Street (1929) e la caduta dell’URSS (1991). Fin dalla nascita, la tartaruga più vecchia del mondo ha perfino assistito al susseguirsi di otto monarchi britannici, di 40 presidenti americani e di ben 13 Papi. Secondo gli scienziati, le testuggini giganti hanno un’aspettativa media di vita di 150 anni, ma Jonathan l’ha abbondantemente superata. Chissà a quali altri futuri avvenimenti sopravvivrà…

Lascia un commento