Leonardo DiCaprio lancia un appello: liberate le balene


Leonardo DiCaprio ha lanciato un appello per gli animali tenuti in prigioni marine

L’attore e regista Leonardo DiCaprio, noto anche per essere un attivo ambientalista e animalista, ha lanciato un appello in favore delle balene tenute in prigioni marine. La petizione di Change.org è stata condivisa su tutti i suoi profili social, chiedendo ai suoi follower di firmarla e condividerla. La campagna è stata lanciata per la liberazione di 11 orche e 90 balene beluga da una prigione marina in Russia per salvarle dai parchi acquatici in cui verranno costrette a vivere il resto della loro vita.

Raccolte già 900.000 firme… e alcuni volti famosi

L’appello dell’attore si unisce alle altre 900.000 firme compresi alcuni volti noti. Ad esempio Pamela Anderson che si è mossa in prima persona richiamando l’attenzione del presidente russo Putin a liberare le balene. Queste le parole che possiamo leggere sulla piattaforma della petizione.

«Chiediamo di liberare subito queste balene e di immetterle nuovamente nel loro habitat naturale. Chiediamo di liberare le beluga e darle in custodia a personale competente che possa nutrirle e curarle e quindi liberarle nel loro habitat naturale». 

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!