Maltrattamenti animali da circo: la storia della tigre Simba


Palermo: denunciato il gestore del circo Sandra Orfei

Abbiamo visto precedentemente come le notizie sugli sfruttamenti e maltrattamenti degli animali da circo, non finiscono mai. Questa volta è accaduto a Palermo: i carabinieri del Centro Anticrimine Natura hanno denunciato il 45enne gestore del circo Sandra Orfei presente in città, poiché teneva chiuso in gabbia un esemplare di tigre femmina con il microchip corrispondente a un’altra tigre, morta tre anni prima.

Bisogna dire basta ai maltrattamenti degli animali da circo

Le carte non erano in regola per la detenzione di Simba e così i carabinieri hanno dovuto procedere al sequestro del grosso felino, che è stato comunque temporaneamente lasciato in custodia al titolare del circo. La tigre verrà presto trasferita presso una struttura idonea appena ci saranno le condizioni necessarie per farlo. L’uomo è stato multato anche un illecito amministrativo di 10 mila euro per omessa comunicazione di avvenuto decesso di animali.

La maggior parte del popolo italiano, ormai si dichiara contrario alla presenza degli animali al circo. È giunto davvero il momento di fare un passo avanti, e far sì che il circo sia costituito da soli uomini. Bisogna dire basta ai maltrattamenti degli animali da circo.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!