Una petizione per salvare Dumbo, un elefante chiuso in uno zoo in Thailandia


Un elefante di nome Dumbo costretto a esibirsi in uno spettacolo allo zoo di Phuket

Un fatto davvero scioccante: un cucciolo di elefante, soprannominato Dumbo, è costretto a esibirsi per i visitatori in uno spettacolo allo zoo di Phuket, Thailandia. Gli attivisti hanno affermato che il cucciolo si esibisce fino a tre volte al giorno in questo “spettacolo” che dura 20 minuti. Migliaia di persone hanno firmato una petizione online chiamando lo Zoo di Phuket per far sì che Dumbo l’elefante venga liberato. Un gruppo di animalisti ha detto che l’animale ha un “corpo scheletrico” sintomo del fatto che potrebbe essere malnutrito e maltrattato. 

Il via a una petizione per salvare l’elefantino Dumbo

Hanno anche affermato che l’animale è bloccato in catene quando non si esibisce. Un portavoce del gruppo ha detto: “Abbiamo visto i turisti ridere e farsi selfie, mentre questo piccolo elefante si esibiva. ‘La vita del piccolo elefante è straziante e così si è dato il via a una petizione per chiedere la sua liberazione dallo zoo thailandese. “Speriamo che un giorno possa vivere in un posto dove possa provare felicità e pace senza la minaccia di abusi”. 

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!