Addio a Zatto: il cane antidroga della Guardia di Finanza di Olbia


L’addio al cane Zatto: aveva collaborato a 51 arresti per spaccio di droga

La Guardia di Finanza di Olbia, dà l’ultimo addio a Zatto, il cane antidroga nel Gruppo Cinofili che ha collaborato a diverse operazioni e arresti per detenzione di sostanze stupefacenti.

La scomparsa prematura di Zatto, a soli 9 anni, ha dato un grande dolore a tutti quanti, al gruppo con cui collaborava e in particolar modo al suo conduttore, che in questi anni era diventato un fedele compagno e amico.

Il cane Zatto: si spegne dopo 8 anni di servizio

Come riporta Sardegna Reporter, grazie all’aiuto di Zatto, la Guardia di Finanza di Olbia ha portato a termine 51 arresti e più di 100 denunce. In 8 anni di servizio presso la Guardia di Finanza di Olbia, il cane poliziotto ha riportato dei risultati incredibili, collaborando al ritrovamento di oltre 5 chilogrammi di eroina, 30 di cocaina, decine di chili di marijuana e 250 chilogrammi di hashish.

A prendere il posto di Zatto ci sarà Betty:  “Splendido esemplare di pastore belga della varietà Malinois, ancora in addestramento, che ha compiuto un anno in questi giorni e che è stato donato alla Guardia di Finanza di Olbia da un cittadino olbiese”, conclude la Finanza in un Comunicato Stampa.

Immagine in evidenza via Facebook

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!