Alba, il cane abbandonato legato dentro un sacco di nylon, è stata adottata!


Adottato il cane Alba: abbandonato in un sacco con il muso e le zampe legate

La storia della cagnolina Alba aveva indignato chiunque. Il cane qualche mese fa era stato trovato in un bosco abbandonato dentro un sacco di nylon con il muso e le zampe legate. Ad oggi non si conosce ancora il colpevole di questa crudeltà, ma se non fosse stata ritrovata casualmente da due signori che si aggiravano nel bosco, la piccola sarebbe stata spacciata per sempre.

Alba è stata presa in cura dalla Lega del Cane della sezione di San Bartolomeno di Galdo, in questi mesi i volontari hanno provveduto a rimetterla in sesto. La sua storia aveva fatto il giro del mondo, tutti erano a conoscenza delle atrocità che aveva dovuto subire per mano umana, ma questi angeli custodi l’hanno curata e le hanno cercato una famiglia che l’accogliesse.

Finalmente per Alba è arrivato il momento: la Lega del Cane della sezione di San Bartolomeno di Galdo su Facebook ha fatto sapere che la cagnolina è stata adottata pubblicando un video davvero commovente in cui la cagnolina partiva, fino all’incontro emozionante con la signora che l’ha presa con sè. Proviamo immensa gioia per questa piccolina che, dopo tutte le sofferenze, potrà vivere la sua nuova vita circondata da tutto l’amore che merita e di cui ha bisogno.

Fonte Facebook Lega del Cane della sezione di San Bartolomeno di Galdo

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!