Arriva la primavera: è il momento di tosare il pelo del cane


La toelettatura di primavera: importante per i nostri cani

La toelettatura di primavera è importante per i nostri cani perché la maggior parte di loro ha un mantello invernale più folto. Con l’arrivo della bella stagione, quel mantello che li proteggeva così bene dal freddo si trasforma rapidamente in un problema: peli sparsi ovunque, in casa, in macchina, sui nostri vestiti… È arrivato il momento di darsi da fare per risolverlo, migliorando al tempo stesso il loro aspetto e salvaguardando anche la loro salute.

Evitiamo i tagli troppo corti del pelo

Se si vuole tagliare il pelo del cane, sarà bene rivolgersi a un professionista, chiedendo un taglio di mezzo pelo evitando per il momento il cortissimo. Meglio tagli un po’ più corti solo quando le temperature salgono stabilmente, raccomandando però di non farli a pelle, per evitare scottature, soprattutto se l’animale è di colore bianco perché ha una pelle più delicata.

Se fosse proprio necessaria la tosatura a zero allora è bene portare fuori il cane la mattina e nel tardo pomeriggio, verso il tramonto, evitando le ore più soleggiate. Altrimenti, per evitare il sole diretto sulla cute, gli si può anche far indossare una maglietta.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!