Cinque cani avvelenati: “atto selvaggio e crudele”


Mazara del Vallo: cani randagi trovati morti per avvelenamento

Cinque cani randagi avvelenati e trovati morti a Mazara del Vallo. Un centro in provincia di Trapani. Il sindaco di Mazara, Nicolò Cristaldi, è intervenuto indignato: “Un atto selvaggio e crudele. Non assolutamente in linea con la nostra civiltà e con il nostro modo di vivere nel pieno rispetto degli amici a quattro zampe”.

Il sindaco: “La tolleranza e il rispetto interessa anche il mondo animale”

I cinque cani sono stati crudelmente uccisi per avvelenamento vicino al cimitero comunale https://impotenciastop.com. I responsabili non sono ancora stati identificati. Il sindaco ha successivamente dichiarato: «La tolleranza e il rispetto che contraddistingue la nostra Città non si limita semplicemente al rapporto tra uomini e donne ma interessa anche il mondo animale. Ho dato specifico incarico al comandante della Polizia Municipale di avviare un’accurata indagine al fine di giungere all’individuazione dei responsabili e al loro affidamento alla giustizia».

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!