Bastona il cane sul balcone: una donna denunciata e l’animale sequestrato


Cane Labrador nero preso a bastonate sul balcone dalla sua proprietaria

Un video che in poco tempo aveva fatto il giro del web provocando la più grande indignazione: un cane, un Labrador nero, preso a bastonate sul balcone dalla sua proprietaria. Un fatto che non è passato inosservato, tanto da arrivare sotto gli occhi della Lega nazionale per la difesa del cane di Legnago e del Basso Veronese.

Come raccontato sulla pagina Facebook della Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane Sezione Di Legnago e Basso Veronese, i volontari sono andati a controllare i fatti accaduti a Roverchiaretta, in provincia di Verona, di persona. Dopo aver appurato che il cane fosse ancora in buone condizioni hanno immediatamente denunciato la proprietaria per maltrattamento animali ai carabinieri.

Il cane sequestrato dalle autorità

I volontari raccontano: “Un primo intervento con veterinari ULSS 9 Scaligera e Polizia Locale di Bovolone per prelevare il cane non e’ andato a buon fine perché nonostante la Polizia avesse suonato e bussato non hanno avuto risposta. La Vicecomandante Sarti Monica ha tempestivamente snodato la situazione contattando il proprietario dell’immobile per farsi aprire e accedere all’appartamento e il giorno 3 agosto si e’ svolto il sequestro del cane”.

Il cane dunque è stato portato via dalle mani di chi lo ha maltrattato: “Il Labrador del sequestro di Roverchiaretta è al Rifugio del cane di Merlara (Pd) Leudica per convenzione comunale, e sta’ bene“. Per l’adozione, fanno sapere i volontari, ci vorrà del tempo in base alle tempistiche della procura, tuttavia è rassicurante sapere che sta bene e che si trova in buone mani!

Fonte e immagine in evidenza via Facebook Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane Sezione Di Legnago e Basso Veronese

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X