Cacciatore spara al suo cane e lo trascina in strada: “Sono un cacciatore faccio quello che voglio”


“Sono un cacciatore faccio quello che voglio“: la folle giustificazione del cacciatore che ha sparato e trascinato il suo cane in strada

Sabato a Chantada (Lugo) un cacciatore ha sparato e trascinato il suo cane in strada dopo averlo legato a una corda. Il caso si è diffuso grazie al coraggio di un passante che si trovava alla guida della sua auto. L’uomo assistendo alla scena, è sceso dalla macchina, ha registrato tutti i fatti e ha aggredito il cacciatore intimandogli di lasciare in pace la povera bestiola. Il colpevole ha girato le spalle e ha lasciato la cagnolina morente per strada.

Il passante ha chiamato immediatamente la Guardia Civile. Il cane, che oltretutto aveva partorito da pochi giorni, è stato trasferito all’ospedale veterinario Rof Codina. I medici hanno fatto sapere che i suoi cuccioli di appena 15 giorni stanno bene e sono stati portati in un rifugio per animali, mentre il cane è in condizioni grave.

Rubén Pérez, assistente sociale e portavoce dell’ONG animalista, ha affermato che la persona ha giustificato la sua azione con il seguente argomento: “Sono un cacciatore faccio quello che voglio“.

Da parte sua, l’ONG Mundo Vivo ha annunciato di aver intrapreso azioni legali contro il cacciatore. Grazie al video del passante infatti il cacciatore è stato identificato.

Siete molti che ci state scrivendo per sapere lo stato della cagnolina che ieri hanno sparato e trascinato per ucciderla. La Guardia civile non permette di dare molte informazioni, solo che continua con le medicine ed è grave.

Domani la vera il chirurgo e si farà più prove, ha colpi in testa… incrociamo le dita per farsi ritrovare… i cuccioli sono perfetti. Se necessario e non possono assisterli, domani ci spostiamo a prenderli. Vieni piccola, arriveremo fino alla fine e combatteremo per cambiare questa merda di leggi una volta per tutte. Grazie a tutti coloro che vi siete interessati e ci prestate il vostro aiuto. Grazie…” Scrive su Facebook.

Il cane è stato ribattezzato Chantada.

Sois muchos los que nos estáis escribiendo para saber el estado de la perrita que ayer dispararon y arrastraron para…

Gepostet von MUNDO VIVO ORG am Sonntag, 1. Dezember 2019

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!