Cagnolina abbandonata e seviziata: ha una nuova famiglia e fa pet therapy


Cagnolina abbandonata e legata dentro una scatola: occhi sparati e orecchie tagliate

Maggie, 5 anni, è stata salvata da un orribile condizione. La cagnolina è stata trovata abbandonata e legata dentro una scatola. I suoi occhi sparati, le sue orecchie tagliate e aveva ben 17 ferite da proiettile sparpagliate su tutto il corpo.

Ma sei mesi fa, dopo aver iniziato una campagna online per portarla fuori dal Medio Oriente, ha trovato una nuova casa a Brighton con Kasey Carlin. Kasey, 25 anni, ha sentito parlare della storia di Maggie attraverso il gruppo animalista Wild at Heart Foundation e ha deciso che voleva prenderla con sé.

Meggie: la cagnolina trova una nuova famiglia che l’adotta e diventa un cane da terapia

Prima di lasciare il Libano, Meggie ha dovuto subire diversi interventi chirurgici, tra cui cucire gli occhi per evitare ulteriori danni. Dopo le operazioni, Maggie è potuta finalmente recarsi nel Regno Unito per incontrare la sua nuova famiglia. “Ero in lacrime quando l’ho incontrata all’aeroporto“, ha detto Kasey a Metro UK. “Mi sono messa in contatto con alcune organizzazioni benefiche per cani da salvataggio ciechi e ho chiesto cosa fare”.

Deve essere stata un agonia per lei, ma nonostante tutto, non ha mai fatto del male a nessuno e si è mostrata subito amorevole“. La personalità e la storia di Maggie l’hanno resa famosa sui social media e attualmente ha circa 30.000 follower su Instagram. Maggie dopo tutti gli abusi e tutte le malvagità che ha subito, sta lavorando per diventare un cane da terapia, usando il suo amore e il suo viso sorridente come fonte di ispirazione per gli altri.

Fonte e immagine in evidenza via Metro.co.UK

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X