Cane e gatto insieme? Perché no!


Cane e gatto non possono essere amici? Invece si

Chi dice che cane e gatto non possono essere amici? A smentirci è la molteplicità dei fatti che ci dicono che cani e gatti convivono in modo amichevole. Paradossalmente è molto più difficile inserire un secondo animale della stessa specie piuttosto che differenti.

Vivere con entrambi: cane e gatto

Non tutti cani e gatti vanno d’accordo, ci sono delle eccezioni. A volte capita che i gatti randagi trasmettano qualche batterio ai cani residenti in casa, nonostante siano docili ed amichevoli.

D’altra parte i cani dal carattere molto forse, potrebbero fare del male al gatto della famiglia. Per far sì che l’introduzione, del cane o gatto che sia, all’interno del nucleo familiare, vada a buon fine, è necessario che il cane risponda ad alcuni comandi di base fondamentali.

Quando il cane avrà imparato a rispondere a questi comandi, potrà essere controllato con facilità e metterà sicuramente al sicuro anche gli altri animali presenti in casa.

Cane e gatto? Si ma con ciotole separate!

Il momento “pappa” è importantissimo per la buona convivenza di entrambi. La cosa fondamentale è che l’uno non mangi i croccantini dell’altro. Scegliete zone diverse della casa per il nutrimento e anche momenti separati, così che l’uno non sia tentato dal cibo altrui. L’alimentazione di cane e gatto non solo non è intercambiabile ma anzi, può essere dannosa!

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!