Cane sordo: primo membro dell’unità K-9 di Washington


Il Pitbull Ghost: solo pochi anni fa è stato ritenuto “inadottabile”

Ghost, un Pitbull con occhi color miele e una splendida pelliccia bianca, sta facendo notizia per essere diventato il primo cane sordo ad unirsi alla squadra K-9 nello stato di Washington. Ciò che rende il risultato ancora più notevole è che, solo pochi anni fa è stato ritenuto “inadottabile” e pronto per essere soppresso .

L’incredibile viaggio del cane è iniziato nel settembre 2015, quando l’allora cucciolo randagio di tre mesi è stato portato nel centro di recupero di Swamp Haven a St. Augustine, in Florida. A causa della sordità, che richiederebbe agli adottanti di apprendere un modo diverso di comunicare , i funzionari di controllo degli animali lo collocarono nella lista “non accettabile”. Tuttavia, i volontari di Swamp Haven non erano pronti a rinunciare a Ghost e hanno cercato aiuto in rifugi per animali in tutto il paese.

Dipartimento di Correzione dello Stato di Washington: una nuova opportunità per Ghost

Dopo che il cucciolo ha perso diverse opportunità di adozione, il rifugio ha raggiunto Barb Davenport. Un programmatore del programma K-9 per il Dipartimento di Correzione dello Stato di Washington, ben noto per aver selezionato reclute canine provenienti da rifugi per animali in tutto il paese.

L’esperto, che ha addestrato oltre 450 cani da salvataggio per la ricerca di droghe dagli anni ’80, pensava che Ghost fosse il candidato perfetto per il lavoro. Davenport ha dichiarato: “Era molto concentrato e determinato a localizzare la palla quando gettata o nascosta, il che rende un cane più allenabile.” E mentre la sua energia poteva essere un deterrente per la vita domestica, era una risorsa importante per la sua nuova carriera.

Dopo un periodo di formazione pluriennale, Ghost ha iniziato il suo lavoro. Il suo compito è quello di annusare droghe nelle carceri di stato e in altre strutture, nel gennaio 2018. Ancora più incoraggiante è che il cane, una volta “non accettabile”, ora ha una casa stabile e felice con il conduttore Joe Henderson, che, come Ghost, lavora per il Dipartimento dei Servizi Sociali e Sanitari di Washington.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!