Cani: come diventare Unità cinofila da soccorso in acqua?


Cani: cosa serve per diventare Unità cinofila da soccorso in acqua

Per diventare Unità cinofila da soccorso in acqua, per quanto non sia richiesto un pedigree, è necessaria una stazza del cane di almeno 20-25 chili, per poter trascinare a nuoto pesi anche molto superiori. A questa caratteristica fisica devono essere affiancate doti caratteriali come socievolezza, docilità, grande equilibrio psichico e una buona tempra.

Non esiste una razza migliore delle altre: ormai tra i cani-bagnini si trovano non solo razze dalla provata acquaticità, come Labrador, Golden e Terranova, ma anche Dobermann, Malinois e persino Pit Bull. Ciò che spetta al conduttore è creare l’empatia giusta e l’affiatamento per prepararsi a salvare bagnanti in difficoltà; è indispensabile capirsi al primo sguardo perché, a volte, un attimo può decidere di una vita.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X