Cani rinchiusi in un auto: per giorni senza acqua e cibo


Denunciate tre persone per maltrattamento di animali: avevano bloccato due cani in un auto

Sono state denunciate tre persone: un uomo e due donne a Cagliari, per maltrattamento di animali: avevano bloccato due cani in un auto. Le guardie eco-zoofile, coordinate dal comandante Federico Steri, dopo giorni di ricerche e indagini serrate hanno accertato che un pregiudicato di Cagliari e due donne, una di Treviglio e l’altra di Gravina in Puglia, hanno rinchiuso due cani meticci dentro un’automobile lasciata abbandonata.

I due meticci hanno provato a sopravvivere in una situazione di degrado

Uno dei due cani era bloccato in un piccolo trasportino mentre l’altro era legato con un guinzaglio ad uno dei sedili. Lasciati così per giorni, senza cibo e senza acqua. Una situazione estrema e di degrado per i due poveri animali. I due cani hanno provato in tutti i modi a sopravvivere, ma uno di loro non ce l’ha fatta ed è stato trovato morto dentro un cassonetto poco lontano dall’auto.

Si presume che il secondo cane, sia ancora vivo, ma i tre ne hanno fatto perdere totalmente le tracce. Per i tre malviventi è scattata subito la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cagliari e dovranno rispondere di maltrattamento di animali.  Passerà al vaglio dell’Autorità Giudiziaria anche l’autopsia eseguita sul cane deceduto: fatto che costituisce un’aggravante.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!