Canile di Muratella a Roma: emergenza igienico-sanitaria


Il canile comunale di Muratella: degrado davvero al limite

Una situazione di degrado davvero al limite quella che presenta il canile comunale di Muratella, a Roma. Lo stato del canile è fuori controllo: le condizioni igienico-sanitarie sono pessime e allarmanti tanto da dover provvedere a sanificare l’intero ambiente.

Rischi altissimi per gli animali: due ci hanno già lasciato

Il rischio per gli animali che abitano la struttura è altissimo. Come il caso di Puzzola un cane di 3 anni. Il cane è entrato al canile sanitario il 10 febbraio ed morto dopo una settimana a causa di una gastroenterite virale. O anche il caso di Black arrivato i primi giorni di febbraio e morto domenica scorsa a seguito di una grave malattia infettiva.

Lo scorso giovedì 21 febbraio, il direttore generale della Asl Roma 3, Vitaliano De Salazar, ha scritto una lettera alla sindaca Virginia Raggi per sollecitarla a prendere un provvedimento. Anche moltissime associazioni hanno preso posizione indirizzando una lettera alla prima cittadina. Ricordandole che “il Comune di Roma è il proprietario degli animali ricoverati presso la struttura e quindi il principale responsabile del loro benessere e della loro salute”.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!