Castelvetrano: cane picchiato dal padrone. I vicini lo salvano


A Castelvetrano un cane è stato picchiato dal suo padrone

Castelvetrano, nel trapanese un cane è stato picchiato dal suo padrone. A quanto pare il cane, un Pastore Maremmano Abruzzese, si era allontanato di casa e il suo padrone non solo non ha gradito la cosa, ma ha deciso di punirlo con una violenza disumana.

Intervengono i vicini in soccorso del cane

Il cane è stato preso a sberle e trascinato per le orecchie. Evidentemente la cagnolona stava soffrendo parecchio visto che i suoi lamenti sono giunti fino alle orecchie dei vicini di casa che, assistendo alla scena, sono intervenuti immediatamente avvertendo alcuni rappresentanti di un’associazione animalista, il veterinario e i carabinieri.

Per fortuna le autorità sono intervenute in tempo e la cagnolina è sana e salva ed è stata affidata alle cure del canile comunale di Castelvetrano. Adesso non si sa quale sarà la sua sorte e speriamo possa trovare al più presto una nuova casa, ma quel che è certo è che non è più nelle mani di questo ignobile signore che è stato denunciato per il reato di maltrattamento di animali.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!