Derrick Nnadi celebra la sua vittoria al Super Bowl e paga le tasse di adozione per tutti i cani di un rifugio


Derrick Nnadi giocatore dei Kansas City Chiefs paga le tasse di adozione per tutti i cani di un rifugio

Se vinco il Super Bowl pago la tassa di adozione per oltre 100 cani” e il giocatore dei Kansas City Chiefs, Derrick Nnadi, ha mantenuto la sua promessa.

Ora grazie alla sua generosità il rifugio per animali del KC Pet Project è vuoto: “Grazie alla donazione di Derrick Nnadi il nostro rifugio non ha più cani da adottare e tante vite sono state salvate“, ha scritto KC Pet Projec giovedì su Facebook pubblicando una foto del canile vuoto.

Nnadi è un grandissimo amante degli animali e proprio l’amore per il suo primo cane, Rocky, lo ha ispirato ad aiutare altri quattrozampe. Durante il campionato del Super Bowl, Nnadi ha deciso che avrebbe pagato la tassa di adozione di questi cani se la sua squadra avesse vinto e il risultato è stato davvero incredibile. I cani salvati sono in totale 109 con un costo medio per l’adozione di 150 dollari a testa.

Il progetto KC Pet ha curato oltre 10.000 cani in difficoltà durante tutto l’anno, Tori Fugate, direttore delle comunicazioni di KC Pet Project ha detto a CNN: “Con il suo incredibile supporto più di 100 cani hanno le tasse di adozione pagate“.

Un gesto davvero meraviglioso, il modo migliore per festeggiare una vittoria così importante: salvare 109 vite.

Fonte e immagine in evidenza via CNN.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!