Donna slega il cane attorcigliato al guinzaglio e viene multata


Una donna ha slegato il suo cane dal guinzaglio perché si era attorcigliato alle sue gambe, ma questo gesto non è piaciuto alle autorità che subito sono intervenute e l’hanno multata. La donna ha “denunciato” il fatto raccontandolo su un gruppo Facebook ‘Sei di Cologno se’, ritenendo l’accaduto un’ingiustizia.

La donna sanzionata con una multa di cento euro

La signora vittima della sanzione di cento euro per aver liberato temporaneamente il suo cane ha ironizzato sull’accaduto: “se abbiamo un cane piccolo e vecchio che si attorciglia intorno alle vostre gambe col guinzaglio non liberatelo, piuttosto dovete cadere, oppure strozzare il cane. Se lo liberate, chi può assicurare alla vigilessa addetta alle multe che poi voi lo rilegherete?

Le spiegazioni della signora ai vigili non sono servite a nulla, dire che il cane era stato slegato temporaneamente per evitare che si strozzasse non ha avuto alcun effetto e la donna è stata comunque sanzionata. Il popolo di Facebook si è subito alleato con la donna, sottolineando l’assurdità dell’accaduto.

La denuncia

La notizia ha fatto uno scalpore incredibile e considerato da che parte si è schierato il popolo del web è evidente che ciò che si denota è un evidente malcontento nei confronti della giustizia che spesso opera in maniera, forse non troppo “adeguata” agli eventi. 

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!