Guardia di sicurezza infrange le regole pur di aiutare un cane randagio


L’amicizia tra una guardia di sicurezza e un cane randagio

Il centro commerciale di Cebu City, nelle Filippine, è un centro pet friendly, ma non per i cani randagi. Vedere la guardia di sicurezza del negozio trattare il cucciolo senzatetto con grande gentilezza ha toccato Eleazar, quindi si è avvicinata alla guardia per saperne di più.

A quanto pare, la guardia di sicurezza, di nome Danilo Reyeg, ha sempre avuto un debole per i cani randagi, in particolare uno di nome Franci.

Ha iniziato a dare da mangiare ai cani randagi che vagavano nel centro commerciale, ma solo Franci ha fatto amicizia con lui e lo segue in giro“, ha detto Eleazar al The Dodo.

Franci è rimasta al fianco del suo poliziotto del centro commerciale preferito per mesi ed è desiderosa di fare una buona impressione”. “Reyeg gli ha persino insegnato dei comandi come il ‘seduto’. È così carino.”

Quando Franci ha partorito fuori dal centro commerciale all’inizio di quest’anno, sono stati Reyeg e un suo collega ad assicurarsi che lei e i suoi cuccioli fossero al sicuro e che avessero da mangiare.

La dolce relazione di Reyeg con Franci ha ispirato i suoi colleghi che hanno iniziato ad aiutare gli animali senzatetto che frequentano il centro commerciale, tra cui un cane disabile di nome Micmic.

Eleazar, il fondatore del gruppo Facebook Saving Strays Cebu, e Reyeg lavorano insieme per aiutare i randagi che vivono nel centro commerciale ad avere una vita migliore. Queste sono le storie che dobbiamo conoscere. Storie di persone di buon cuore che mettono a repentaglio anche la loro carriera pur di far del bene a chi ne ha davvero di bisogno.

Immagine via The Dodo

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X