I cani riconoscono le persone cattive. Come fanno?


I cani riconoscono le persone cattive: uno studio lo dimostra

Da bravi padroni sappiamo che i nostri cani sono dotati di un sesto senso in grado di capire se davanti abbiamo una persona malvagia. Da adesso non sarà più una semplice intuizione, bensì il frutto di uno studio dimostrato scientificamente.

Grazie a una ricerca pubblicata su Neuroscience and Biobehavioral Reviews possiamo finalmente affermare: il cane riconosce le persone cattive. Ma come hanno fatto gli scienziati a dimostrarlo? È molto semplice: attraverso una serie di esperimenti in cui i ricercatori hanno studiato e osservato attentamente il comportamento canino.

L’esperimento dei ricercatori

Partiamo dal presupposto che il cane è un essere molto intelligente in grado di cogliere alcune informazioni e reagire di conseguenza. Durante l’esperimento, gli scienziati hanno chiesto ad alcuni proprietari di cani di ricreare alcune scene di vita quotidiana mentre i loro amici pelosi li osservavano.

I padroni dovevano far finta di non riuscire ad aprire un contenitore e di conseguenza si trovavano nella situazione di dover chiedere una mano a due persone poste di fronte a loro.

A quel punto un ricercatore si offriva volontario di dare una mano mentre il suo collega assisteva passivamente. In un’altra situazione, invece, il primo scienziato si rifiutava di dare una mano e il secondo rimaneva indifferente.

Alla fine i ricercatori hanno offerto ai cuccioli dei bocconcini gustosi e, da qui, hanno potuto notare un comportamento davvero interessante.

Nel primo caso, i cani hanno accettato felicemente il biscottino da entrambi gli scienziati. Nel secondo caso, invece, i cani hanno rifiutato esplicitamente e sgradevolmente il premio.

I ricercatori dunque hanno concluso che i cani sono perfettamente capaci di comprendere se qualcuno si è comportato male e di reagire di conseguenza. Questo ci insegna ad avere sempre più fiducia nei confronti dei nostri amici con la coda.

Quando vediamo che uno di loro non gradisce la presenza di una persona notiamolo: il nostro cane potrebbe essere una guida valida per capire chi abbiamo davanti.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X