I cani soffrono di mal di schiena: ecco come curarli


I cani soffrono di mal di schiena: come si manifestano i sintomi

Anche i nostri cani soffrono di mal di schiena. Il nostro amico ha difficoltà a salire e scendere i gradini, a saltare su letti, divani e poltrone e a tornare a terra dagli stessi? Allora forse presenta un problema di questo genere.

Tra una vertebra e l’altra sono situati i dischi intervertebrali, mentre tutta la colonna vertebrale è circondata dai cosiddetti tessuti molli. Muscoli e legamenti che hanno la funzione di dare stabilità e consentire i movimenti. Tutti gli organi descritti possono andare incontro a problemi che, si manifestano con un “mal di schiena”. A causa di questo il cane si muove con difficoltà, fino a presentare nei casi più gravi, forme paretiche o paralitiche a carico degli arti posteriori.

Mal di schiena: come intervenire

La cura delle patologie della colonna vertebrale dipende dalla natura del problema e dalla sua gravità. Nelle forme meno serie il riposo, associato all’impiego di farmaci ad azione antinfiammatoria non steroidea e analgesica, può rivelarsi risolutivo.

Al contrario, in caso di compressioni importanti, soprattutto se caratterizzate da danni funzionali rilevanti, è opportuno valutare l’opzione chirurgica. In particolari situazioni, specie nelle forme degenerative, non bisogna dimenticare il ruolo benefico degli antinfiammatori naturali.

Anche la fisioterapia, in particolare il lavoro in acqua e il nuoto, sono in grado di ottenere effetti benefici sui pazienti maggiormente ricettivi a questo genere di soluzioni.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!