I gatti ci ignorano? No! Registrano e osservano i nostri comportamenti


Lo studio: gatti registrano e osservano ogni nostro passo

Uno dei tanti scorretti luoghi comuni è pensare che i gatti ignorino il padrone. Un recente studio mostra, invece, che i gatti registrano e osservano ogni nostro passo. La ricerca è stata condotta attraverso uno studio sonoro.

L’esperimento

Ai gatti sono state fatte ascoltare registrazioni di sconosciuti e di padroni, senza che questi fossero realmente presenti alla loro vista. Pur non mostrando alcun segnale comunicativo, movimento della coda o miagolii, i gatti hanno comunque modificato il loro comportamento, testimoniato dal movimento delle orecchi in direzione della fonte sonora.

Se questo può sembrare un riflesso (il gatto sente un suono e presta attenzione), più interessante è la reazione oculare, con la dilatazione delle pupille, segno di attenzione. Altri studi hanno dimostrato che i movimenti oculari sono strettamente connessi alle reazioni del cervello in seguito a stimoli emozionali.

Tutte queste reazioni sono state registrate all’ascolto delle voci dei padroni o di altre persone familiari. Da ciò si deduce che i gatti percepiscono l’informazione. Dopo 10mila anni di coabitazione con gli umani, i gatti domestici hanno acquisito la capacità di comunicare con noi.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X