Il cane Angelo: la sua storia è diventata un film


La storia del cane Angelo

La storia del cane Angelo, torturato e ucciso per divertimento, è una di quelle che non si scordano facilmente. La storia di Angelo ebbe un fortissimo impatto. Per la sua uccisione sono stati condannati in primo grado quattro ragazzini coinvolti nella vicenda. Il giudice di Paola ha inflitto loro sedici mesi di carcere con la sospensione e sei mesi di volontariato in un canile. Purtroppo i reati contro gli animali continuano ad essere considerati reati minori.

La pellicola: «Angelo. Vita di un cane di strada»

A rendere la storia del cane Angelo ancora più viva e presente nelle coscienze ci ha pensato il regista Andrea Dalfino. Colpito dalla vicenda ha deciso di dedicare un cortometraggio a questa storia. La pellicola, dal titolo «Angelo. Vita di un cane di strada», sarà presentata nelle prossime settimane e i ricavi verranno devoluti alla LNDC – Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

Il regista Dalfino, durante un intervista, ha spiegato quali sono le motivazioni che lo hanno spinto a girare il cortomeraggio: «Questo film è la definizione perfetta di un progetto venuto dal cuore. Alla base di tutto c’è la passione per la causa, per gli animali e per il filmmaking. Ma ciò che mi ha spinto a scrivere, cercare finanziamenti e partner e infine dirigere la storia del cane Angelo è stata la volontà di combattere un tremendo senso di impotenza e di rabbia che la vicenda aveva suscitato in me. Un modo, insomma, per esorcizzare il dolore attraverso il ricordo e il cinema».

L’interprete di cane Angelo

Il cane che interpreta Angelo si chiama Lapo e somiglia al protagonista della storia sia nell’aspetto, ma anche nella storia della sua vita – almeno in parte. Lapo, racconta il regista, fino a poco tempo fa non aveva una casa e una famiglia ed è stato notato dal regista in un canile del Sud e ha deciso di “scritturarlo” per la parte. La cosa commovente è che al termine delle riprese, Dalfino si è talmente affezionato che ha deciso di tenerlo con sé. I due vivono insieme e sono diventati inseparabili.

il Trailer del cortometraggio «Angelo. Vita di un cane di strada»

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!