Il cane Gucci salva il suo proprietario da un incendio in casa


Gucci il cane Volpino di Pomerania salva il suo proprietario da un incendio in casa

C’è un nuovo eroe nella città australiana di Sydney: Gucci il cane Volpino di Pomerania ha salvato il suo proprietario da un incendio in casa lunedì notte. Da quanto riporta la CNN Australia, George Rutonski, il proprietario di Gucci, dormiva nella sua casa a Eagle Vale a Sydney quando scoppiò l’incendio.

L’uomo si è svegliato grazie ai continui abbai del suo cane Gucci di due anni e dell’odore del fumo. Grazie all’aiuto dei suoi vicini, Rutonski e Gucci sono usciti sani e salvi mentre la casa andava in fiamme.

Le testimonianze: “Non sarebbe vivo se non fosse per il suo cane

Rutonski, 58 anni, è stato portato in ospedale per vari controlli, considerando che la quantità di inalazione di fumo non è stata indifferente. L’uomo ha attribuito al suo cucciolino Gucci il salvataggio della sua vita e ha affermato: “Come si suol dire, il migliore amico dell’uomo è il suo cane“, ha detto Rutonski a Seven News. Fred Sukker, vicino di casa di Rutonski, ha detto che Rutonski ha perso tutto con l’incendio ma tuttavia: “Non sarebbe vivo se non fosse per il suo cane“, ha poi aggiunto.

La maggior parte della casa è andata distrutta, il tetto parzialmente crollato. Le immagini mostrano muri danneggiati, detriti carbonizzati che coprono il pavimento e travi annerite sparse per il cortile. Il fuoco potrebbe essersi divulgato a causa di una sigaretta o una candela accesa nella stanza sul retro.

Rutonski ha detto di non aver sentito l’allarme antincendio: “Gli allarmi antifumo sono i migliori, ma anche i cani sono bravi”.

Fonte e immagine in evidenza via CNN

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X