Il nostro cane salta addosso a tutti? Ecco come correggerlo!


Perché il cane salta addosso a tutti?

Se il nostro cane salta addosso a tutti quando è cucciolo, ci viene istintivo assecondare il suo comportamento: sembra un gesto di affetto simpatico e giocoso, che siamo portati non solo a tollerare ma anche a incentivare.

Purtroppo è molto comune che questo gesto si trasformi in un comportamento acquisito, che rischia di diventare problematico per gli animali di taglia media o superiore quando diventano adulti. Ecco perché è bene bloccare subito questo comportamento.

Abituiamolo sin da cucciolo

Per evitare che il nostro cane ci salti addosso, abituiamoci a interagire con lui portandoci alla sua altezza. La posizione ideale è in ginocchio di fianco al cane, facendogli annusare il palmo della mano.

Abbassarci per giocare con il cucciolo è sempre una buona soluzione, anche per evitare che venga spaventato dalla nostra stazza quando siamo in piedi sopra di lui. Quando il cane ci salta addosso, dobbiamo mettergli una mano sul petto e spingerlo verso il basso, in modo che torni a terra.

È fondamentale, durante questa operazione, evitare di pronunciare la parola “giù” o altri comandi simili: rischieremmo, infatti, che il nostro amico fraintenda il “giù” con un ordine di saltare addosso, ottenendo così l’effetto contrario. Se il cane continua a saltare, giriamoci di lato con le braccia conserte. Questo è un gesto di chiusura, che fa capire al nostro amico che non ci piace il suo gioco e che non vogliamo prendervi parte, scoraggiandolo dal proseguire.

Comportamento condiviso

Se stiamo cercando di insegnare al nostro cane a non saltarci addosso, è fondamentale chiedere l’aiuto di tutti coloro che entrano in contatto con lui, a costo di risultare noiosi. Se infatti le altre persone accettano di buon grado il gesto del cane, si verrà a creare un messaggio confuso.

Rischiamo che impari a non saltare addosso a noi, ma continui a farlo con tutti gli altri. Se abbiamo un animale collaborativo, che ha già imparato a non saltare addosso alle persone, possiamo provare a insegnargli a mettersi seduto ogni volta che incontra qualcuno, un comportamento molto positivo che scongiura situazioni sbagliate.

Per farlo, quando arriva una nuova persona impartiamo l’ordine “seduto”, che dopo l’esecuzione deve essere premiato sia verbalmente sia con un bocconcino. Il comando deve sempre venire da noi, per renderne più facile la comprensione. Con il tempo, questo comportamento verrà acquisito e diventerà spontaneo, senza bisogno di ricompense.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X