Il Chow Chow: il cane dalla lingua blu


Il Chow Chow: il cane dalla lingua blu

Il Chow Chow è il cane dalla lingua blu. In realtà tutta la bocca è nera, compresi il palato e le labbra. I cuccioli nascono con la lingua rosa ma questa caratteristica peculiare della razza compare già nei primi mesi di vita. Ma perché questo cane ha lingua blu? Scopriamolo insieme.

Realtà…

C’è una spiegazione razionale, ovvero la presenza di cellule pigmentate, cioè cellule che contengono degli elementi coloranti. I Chow Chow non sono gli unici ad avere questa strana particolarità, ci sono anche altri animali che in natura hanno questa caratteristica, come ad esempio alcune tipologie di orsi i quali presentano la lingua blu esattamente come questo cane cinese.

…La leggenda vuole che:

Attorno alla figura del cane cinese Chow Chow, nei secoli sono fiorite molte leggende.

La prima racconta di un monaco che viveva solitario tra le montagne. Un giorno questo monaco si ammalò gravemente tanto da non potersi alzare per procurarsi la legna. I suoi cani Chow Chow decisero di aiutarlo e andarono nel bosco. Qui trovarono alcuni pezzi di legno carbonizzati dal fuoco di un incendio e da quel giorno la loro lingua mantenne il colore scuro.

Un’altra leggenda riguarda Buddha. Quando Buddha dipinse la volta celeste di blu, si trovava in compagnia dei suo cani. I Chow Chow leccarono le gocce di cielo cadute a terra, finendo per colorarsi la lingua!

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!