Inserimento del cane in casa: regole base


Il cane entra in casa: le regole basilari

Quando il nostro amico animale entra in casa dobbiamo predisporre tutto al meglio per l’inserimento del cane in famiglia. Principio di partenza: l’ingresso in famiglia è un trauma per il cane, odori e ambienti nuovi e per i cucciolotti assenza di mamma e fratelli. Ecco il vademecum del buon inserimento:

Preparare il Kit di prima accoglienza:

*ciotole: compratene due, una per la pappa e una per bere, da collocare in un posto tranquillo dove possa mangiare e bere senza essere disturbato

*pappa: deve essere la stessa che mangiava nel luogo di provenienza, salvo casi di cattiva alimentazione

*cuccia: deve essere messa in un posto tranquillo possibilmente vicino a noi

*collare, guinzaglio e pettorina: sono essenziali. Se il nuovo arrivato è un cucciolo va abituato per gradi.

*giochi vari: consigliamo palline (due uguali), ideali per farlo sfogare e avviare il riporto, il tira-mollo perché è un gioco che ai cani in genere piace e serve a noi per insegnare il “lascia”

*bocconcini prelibati: servono sia per confermargli di aver fatto la cosa giusta che per insegnargli che ascoltarci è sempre una scelta graficcante

Visita dal veterinario

La visita dal veterinario è una tappa obbligatoria da fare il prima possibile perché è necessario effettuare una prima visita per avere consigli soprattutto sull’alimentazione e la gestione del nostro nuovo amico. Far socializzare il nostro cane con questa figura è importante.

Stabilire una routine

La stabilità infonde sicurezza.  Pertanto creare una routine per quanto riguarda gli orari della pappa, le uscite e la sveglia è necessario. La cuccia deve essere sempre nello stesso posto, dentro casa con noi.

Fissare delle Regole

Ci vuole coerenza. Da subito è giusto capire quale regole vogliamo  instaurare con la convinzione che queste siano immutabili nel tempo. Per esempio: salire sul divano, chiedere e ottenere cibo da tavola etc. L’importante è non sgarrare, decidiamo per tempo e manteniamoci saldi.

Passeggiate, gioco e attività

Queste tre attività se ben impostate faranno il benessere psicofisico del nostro cane.  Le passeggiate sono una necessità ogni volta che è possibile liberiamolo dal guinzaglio. Come è logico prima dovremo avergli insegnato il richiamoGiocare è essenziale per il cane, con noi e anche con i suoi simili

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X