Gli haters mettono “sotto accusa” la moglie di Bonolis per un video con il suo cane


Sonia Bruganelli: un video che crea polemica

La moglie di Paolo Bonolis, Sonia Bruganelli, è finita “sotto accusa” su Instagram. La donna ha postato sul suo profilo Instagram un video che mostra le sue due figlie intente a battere le mani sul letto per giocare con il cane di famiglia, che si trovava lì sopra. Il fatto è che il cane sembra non gradire la cosa e reagisce con un apparente stato di sovraeccitazione.

Un gesto apparentemente innocente che però ha scatenato l’ira funesta dei suoi fan. A quanto pare, questa azione non è stata molto apprezzato dai followers, i quali non hanno tardato ad arrivare con le critiche nei confronti della famiglia con numerosi commenti, dando vita ad accuse di “maltrattamento di animale”.

I followers:“dovrebbe intervenire la protezione animali”

“Questo cane lo state facendo diventare nevrotico, dovrebbe intervenire la protezione animali” ha affermato qualcuno; “Si spaventa? Nooooo vedi te” commentano altri. Insomma, l’iniziativa di Sonia non è stata gradita e la moglie di Bonolis è sotto tiro.

Tuttavia, c’è anche chi si è schierato in sua difesa azzittendo gli haters. In fondo, sono solo due bambine che giocano con un cane divertendosi. Dal video in realtà non è ben chiaro se il cane si stia divertendo o no.. ma come ogni cosa, ognuno esprima la propria opinione.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

>