Labrador cade in vasca di cemento: salvato dai Vigili del Fuoco


Cane Labrador scivola accidentalmente in un vecchio manufatto

Brutta avventura per un Labrador scivolato accidentalmente in un vecchio manufatto. Una vasca di cemento allagata. Il cane non è più riuscito a risalire autonomamente. È stato salvato grazie all’intervento immediato dei vigili del fuoco.

Il fattaccio è accaduto a Baranzate di Bollate (Milano). L’animale, è finito dentro un manufatto allagato, pieno d’acqua piovana, in un’area verde circa all’altezza di via Monte Aprica. Subito è stato dato l’allarme e sul posto sono intervenuti anche i sommozzatori. Dopo diversi tentativi si è riusciti ad assicurare il cane a delle funi e a tirarlo fuori. Il cucciolone di colore nero, spaventato, fradicio e infreddolito ma, fortunatamente in buona salute, è stato riconsegnato ai proprietari.

Vigili del Fuoco: 991 salvataggi di animali nell’ultimo anno

I Vigili del fuoco del Comando provinciale di Milano, in quest’ultimo anno, hanno effettuato 991 interventi di salvataggio di animali. Uno dei casi più famosi e di successo ha visto come protagonista il cane Rocky, uno Shih Tzu di due anni, trovato vivo dopo quasi una settimana trascorsa senza cibo e senza acqua tra le macerie della palazzina crollata il 31 marzo scorso a Rescaldina (Milano).

 

Fonte: Repubblica.it
Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!