L’addio a Rocko e il messaggio straziante del suo padrone sui social


Addio a Rocko: una storia iniziata 16 anni fa

Rocko il cane e Fausto il suo padrone si sono incontrati in una stazione di polizia dopo che il cane è stato abbandonato. Il poliziotto l’ha amato sin da subito tanto che lo ha adottato ma negli ultimi anni di vita Rocko si era ammalato e peggiorava ogni giorno di più, fino a che allo stremo delle sue forze lo ha lasciato il 12 febbraio.

Fausto Valenzuela,  il suo proprietario, ha scritto un addio a Rocko pieno di dolore sulla sua pagina Facebook e il suo messaggio straziante ha fatto il giro del mondo. Qui di seguito potete leggere le sue parole, a noi ci hanno veramente fatto piangere.

Il post su Facebook di Fausto

”Mi hai accompagnato per tanti anni, forse questo il tuo ultimo viaggio in un’auto con aria condizionata come piace a te  … Sei così bello. Non si poteva spostare, ma si è preso cura di me fino alla fine, abbiamo trascorso tutto il pomeriggio e tutta la notte insieme con la TV a basso volume, entrambi sapevamo che non avevamo molto tempo per stare insieme, così abbiamo fatto un accordo: per ogni volta che lo carezzavo, lui mi leccava la mano Ho parlato per tutto il tempo immaginando che mi capivi, le cose che abbiamo passato nella stazione di polizia, il casino che abbiamo combinato con l’arrosto che ti sei mangiato … la tua stanza adesso è vuota e mentre scrivo butto i tuoi farmaci, cose di cui non hai più bisogno amico. Ho una lotta nel mio cuore pensando che avrei potuto fare di più per te, ma giuro che ti ho dato tutto ciò che mi era possibile, so che bisogna andare avanti”.

Queste le strazianti parole di Fausto, tutti noi ci stringiamo nel suo dolore, con la speranza che presto il suo cuore possa essere ricolmo di gioia.

Immagine in evidenza via viapais.com.ar

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!