Legato al guard rail: cane abbandonato salvato dalla polizia


Un cane abbandonato sul Grande Raccordo Anulare di Roma: salvato dagli agenti

Un cane abbandonato salvato dalla polizia sul Grande Raccordo Anulare di Roma, sulla rampa di immissione della Prenestina bis. Il cane è stato legato dentro il guard rail con una lunga catena, ma è riuscito a liberarsi, finendo nella corsia di decelerazione.

«Il cucciolone poteva mettere in pericolo la sua incolumità e quella degli automobilisti. Questi potevano incappare in un incidente con conseguenze gravi se non gravissime», scrive l’Agente Lisa, l’agente virtuale della polizia su Facebook.

L’appello della polizia: «Speriamo che qualcuno lo adotti»

Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia stradale che hanno aspettato l’arrivo della Asl e del veterinario che lo ha affidato al canile municipale. Una storia sicuramente molto triste che si speri possa avere anche un risvolto positivo, gli agenti hanno lanciato un appello: «Speriamo che qualcuno lo adotti e dimostri a questo cagnolone che gli esseri umani sanno essere diversi da chi lo ha abbandonato».

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!