Melito: Pocho, il cane preso a bastonate per strada è stato adottato


Adottato Pocho: il cane preso a bastonate da un uomo di 73 anni

Pocho è il cane randagio che qualche tempo fa era stato preso a bastonate da un uomo di 73 anni nella zona di Melito, in Campania. Il fatto aveva creato grande scandalo e grande indignazione, il cane è stato ridotto in fin di vita sotto gli occhi di tutti finché i passati non sono intervenuti per soccorrerlo e portarlo urgentemente all’Asl veterinaria. Le sue condizioni di salute inizialmente erano pessime a causa delle gravi lesioni e traumi che gli sono stati inferti dall’uomo, ma il cane, dopo diverse operazione ne era uscito vivo e fuori pericolo.

Tuttavia le buone notizie non finiscono qui. La pagina Facebook Defend Melito di Napoli ha fatto sapere che già il giorno stesso in cui Pocho è stato portato all’Asl veterinaria, un uomo si è presentato li dove si trovava il cane chiedendo di poter adottare il cane Pocho:

Torna a Melito, Pocho tra le amorevoli mani di chi in questi anni si è occupato di lui, per regalargli una vita serena. Ha comicarlo è lo stesso adottante che si è recato personalmente all’Asl per l’affido del beneamato cane di quartiere. Una storia finita bene, dal grande impatto, significative le sue parole, riguardo l’importanza di denunciare chi abbandona o maltratta un animale“.

Pocho finalmente potrà avere la vita piena di amore e di affetto che tanto merita!

Fonte via Facebook Defend Melito di Napoli

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X