Milano: cuccioli di cane corso dentro un appartamento in pessime condizioni


Cane corso e i suoi cuccioli trovati dentro un’abitazione senza cibo e acqua

Una mamma di cane corso e i suoi tredici cuccioli sono stati trovati all’interno di un’abitazione senza cibo e acqua. I cani abbaiavano da giorni tanto da catturare l’attenzione dei vicini che, insospettiti, hanno chiamato la Polizia Locale che è intervenuta sul posto insieme ai veterinari dell’Ats di Milano.

Interviene la Polizia Locale, 5 cuccioli sono deceduti

Gli agenti sono entrati grazie a un uomo che è arrivato con le chiavi dell’appartamento dichiarando che gli erano state lasciate dai proprietari che erano partiti. Una volta entrati, lo scenario che si è presentato davanti a loro era davvero aberrante: una casa in condizioni igieniche pessime e i cani abbandonati a se stessi senza beni di prima necessità, circondati dalle loro feci.

Due dei cuccioli erano deceduti in casa, tre sono morti nella notte nel rifugio in cui sono stati portati, gli altri cuccioli sono a rischio a causa della loro debolezza fisica. I cani Corso sono stati posti sotto sequestro e affidati al canile sanitario della Ats. Dopo averli rimessi in sesto e impiantato il microchip sono stati portati al canile del Comune di Milano.

Quando i cuccioli saranno pronti si chiederà l’autorizzazione al magistrato l’autorizzazione per l’adozione dei cuccioli. Dei proprietari non si ha alcuna notizia, dalle prime testimonianze sembra che fossero una coppia di cingalesi che dall’oggi al domani ha lasciato la casa per tornare al proprio paese.

 

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X