Misteriosa malattia sta uccidendo i cani in Norvegia: ad oggi decine di vittime


Norvegia: decine di cani uccisi da una malattia improvvisa

Decine di cani nella zona di Oslo, in Norvegia, sono stati colpiti da una malattia misteriosa che in molti casi, purtroppo, si è rivelata addirittura fatale. I cani sembrerebbero essere stati infettati dopo una passeggiata di routine in un parco.

I veterinari da un giorno con l’altro si sono visti arrivare numerosi cani gravemente malati con sintomi davvero non indifferenti: vomito e diarrea sanguinolenti.

Malattia che uccide i cani: si sospetta un virus o un’infezione batterica

L’allarme è suonato e la preoccupazione si sta diffondendo, soprattutto per il fatto che lo sviluppo di questa malattia misteriosa che uccide i cani norvegesi è molto celere. Gli animali che si ammalano potrebbero andare incontro alla morte nel giro di pochissime ore. Giovedì, la diffusione della malattia ha messo sotto pressione i veterinari in tutta la zona di Oslo, i quali, ad oggi, ancora non sono riusciti a spiegare l’origine di questa patologia e di conseguenza a trovare una cura.

L’autorità norvegese per la sicurezza degli animali e degli alimenti, Mattilsynet, sta lavorando a stretto contatto con l’Istituto veterinario statale, il Veterinarian College per scoprire il motivo dell’epidemia. Si sospetta un virus o un’infezione batterica, ma non è ancora stato accertato.

Anne Margaret Grøndahl di Mattilsynet ha definito la malattia come “una cosa molto seria”, i veterinari stanno anche cercando eventuali collegamenti tra i cani contagiati, ad esempio se hanno mangiato la stessa marca di cibo o se sono stati negli stessi luoghi.

Bloccati tutti gli eventi previsti per i cani

Nel frattempo, per far fronte a questo allarme, tutti i cani che erano in previsione di partecipare a gare o sfilate sono stati bloccati per evitare ulteriori situazioni di contagio. Il Norwegian Kennel Club ha fatto sapere che annullerà tutti gli eventi del ​​prossimo fine settimana.

Insomma, la situazione è davvero allarmante. Si tratta di una malattia nuova che non si conosce e che non si sa come curare, motivo per cui le vittime canine stanno crescendo di giorno in giorno. Seguiranno presto aggiornamenti su questa gravissima vicenda.

Fonte via Sputnik.com

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X