Anche cani e gatti possono donare il sangue


Veterinary by listening to a Golden Retriever dog in his clinic

Cani e gatti: come diventare donatori e salvare altre vite

Sapevi che anche cani e gatti possono donare il sangue? Si tratta di un gesto estremamente altruista, e come per gli umani, può aiutare un altro essere vivente a sopravvivere.
Quando un animale subisce qualche operazione, o è vittima di pericolosi incidenti, può aver bisogno di sangue in caso subentrino complicazioni, e una trasfusione può davvero fare la differenza fra la vita e la morte. Ecco perchè una donazione diventa fondamentale. I donatori di sangue fra i nostri animali domestici sono già moltissimi, e spesso i padroni prendono coraggio e ne traggono esempio, iniziando a donare a loro volta.

Tutti i cani possono diventare donatori di sangue?

Ovviamente, non si tratta di un semplice prelievo, esistono della banche del sangue che raccolgono, catalogano e conservano il sangue affinchè sia pronto all’uso. Un cane può donare soltanto ad un altro esemplare della stessa razza e dello stesso gruppo sanguigno, esattamente come per gli umani, nulla deve essere lasciato al caso e gli errori sono tassativamente da evitare. Pensiamo che, per quanto riguarda i cani, esistono ben 8 gruppi sanguigni diversi.

Un cane non può ricevere il sangue di un gatto, nè viceversa. In caso di emergenza, esistono cliniche veterinarie specializzate che posseggono un registro dei donatori, e possono essere contattati in caso di emergenza, in modo da ottenere l’aiuto solo nel momento del vero bisogno.

Ovviamente, non tutti i cani sono donatori ideali! Prima è necessario che vengano fatti tutti i test e gli esami del caso, in modo da verificare che il donatore abbia una salute perfetta. Non basta soltanto la salute: un cane deve essere microchippato, avere tutte le vaccinazioni del caso, non deve presentare nè parassiti, nè pulci, nè zecche. Da considerare anche la stazza del cane: cani di dimensioni troppo piccole, di 4 o 5 chili, non possono donare il sangue perchè andrebbero incontro a problemi di salute. La legge, ha fissato un limite di peso di almeno 20 kg.

Per maggiori informazioni, contattate il vostro veterinario di fiducia!

 

 

 

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!