Quando adotti un cane i primi giorni sono cruciali


Primi giorni importantissimi quando si adotta un cane

Quando adotti un animale domestico, i primi giorni sono quelli cruciali. Il tuo nuovo cane si sentirà confuso e smarrito, e non saprà assolutamente cosa aspettarsi, né dalla casa, né dal suo nuovo padroncino. Ecco perchè questi primi fatidici giorni sono fondamentali per creare una struttura familiare chiara e amorevole, dove possa sentirsi a suo agio, al sicuro nel minor tempo possibile.

Ecco alcuni suggerimenti per far sentire il vostro cane a casa nei primi 30 giorni insieme a voi

  • Il cambiamento di ambiente, che si tratti di un cane che proviene dal canile, o di un cucciolo che si distacca dalla mamma, non sarà facile. Un cane, cambiando l’ambiente in cui vive, potrebbe dimenticare qualsiasi buona maniera imparata fino a quel momento, perciò sarebbe un bene per voi iniziare col tenerlo nella zona cucina, così che, in caso combini qualche guaio, non sia troppo difficile ripulire il tutto.
  • Per i primi tempi, vi consigliamo di rimuovere tutto ciò che possa nuocere alla sua salute: cavi elettrici allentati, prodotti chimici su scaffali bassi, tappeti e vasi che potrebbero rompersi, spazzatura a portata di “zampa” e via dicendo.
  •  Il primo giorno, in particolare, sarà molto stressante per il vostro cane. Dovrete concedergli tutto il tempo necessario per ambientarsi in casa e in famiglia, perciò è assolutamente vietato iniziare a presentarlo a troppi sconosciuti che non faranno parte quotidianamente della sua vita! E’ importante infatti, che impari prima a conoscere voi e le persone a lui più strette. Assicurati anche, nel caso in cui ci siano bambini nei paraggi, che non lo opprimano con troppe feste e coccole non richieste, che potrebbero intimidirlo o addirittura spaventarlo.
  •  Fai attenzione alla sua alimentazione e a ciò con cui è stato nutrito prima, non cambiare radicalmente la sua pappa, potrebbe accusare il colpo con qualche problemino gastrico e intestinale. Fai in modo che il suo programma alimentare resti invariato, almeno per i primi giorni, e inizia ad introdurre un nuovo alimento soltanto col tempo, quando lo stress del “cambiamento” si sarà esaurito e il tuo Fido si sarà del tutto ambientato.
  • I cani che si ritrovano per la prima volta in una casa nuova, tendono a piangere spesso, soprattutto quando vengono lasciati da soli. E’ importantissimo che non corriate a consolarlo a qualsiasi suo “pianto”, bensì che lo lodiate quando si comporta bene o si diverte coi suoi giocattoli. Limitate eccitazioni e varie, cercate di essere il più tranquilli possibili, finchè la situazione non sarà diventata completamente normale.
Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!