Rita Dalla Chiesa all’attacco dei ristoranti che non accettano cani


Il tweet di Rita Dalla Chiesa contro chi non accetta cani al ristorante

Dopo i fatti sconvolgenti di Genova la conduttrice Rita Dalla Chiesa ha pubblicato un Tweet con una foto di un cane deceduto per il troppo lavoro: “Stava salvando vite, è morto per la stanchezza“. “Il primo cartello che vedo con scritto ‘qui non posso entrare’ chiamo la Guardia di Finanza per un controllo del vostro locale. Sappiatelo“.
Il Tweet ha fatto immediatamente il giro della rete raccogliendo migliaia di consensi; ma tra coloro che hanno mostrato empatia con quanto dichiarato dalla conduttrice, c’è anche chi si è mostrato contrario con quanto dichiarato dalla conduttrice, la quale, però, ha risposto per le rime.
C’era una su Fb che aveva fatto un post di 30 righi in cui praticamente diceva che i cani devono entrare nei ristoranti perché sono degli eroi. Questo è il livello della gente al momento. Io devo mangiare con un labrador vicino perché esistono cani addestrati al salvataggio“, commenta un utente. La risposta di Dalla Chiesa non si è fatta attendere: “Pensa che io magari devo mangiare vicino a te!“.

Forse nel nostro Paese è ancora troppa la diffidenza nei confronti degli amici a quattrozampe che, nonostante vengano impiegati sempre più spesso nel salvataggio di vite umane, non riescono ad avere la considerazione che meritano.

 

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!