Seppellisce vivo il cane anziano perché non va d’accordo con il nuovo gatto


Seppellisce vivo il cane anziano

Richard Piquard, uomo di 24 anni residente a Whitinsville, nel Massachusetts, ha compiuto un gesto che lascia davvero senza parole.
Ha deciso di seppellire vivo Chico il cane dell’ex fidanzata, uno Shih Tzu di 18 anni perché non andava d’accordo con il cucciolo di gatto appena acquistato.
A fare le terribile scoperta la ragazza, Kaylee Belanger che si è recata aa casa dell’uomo e ha sentito un lamento provenire da sotto ad una grossa pietra.
Urlava dal dolore, quando l’ho tirato fuori era tutto sposto. Era stato schiacciato da quella pietra”. Denuncia la giovane attraverso un post Facebook.

Un vera e propria esecuzione

Il povero Chico apparteneva a Kaylee, ex fidanzata dell’assassino, e lo aveva lasciato in custodia al giovane per il tempo necessario a sistemarsi nella nuova abitazione acquistata dopo la rottura del fidanzamento. L’uomo ha accudito il cane per oltre un anno, fino a quando ha deciso di acquistare un gattino.
Il giovane uomo è stato arrestato con l’accusa di crudeltà sugli animali.
Per rendere giustizia a Chico, la Belanger ha creato una pagina Facebook Justice for Chico. 

Immagine in evidenza via Facebook

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

>