Piccole curiosità: chi ha dato il nome alla razza Jack Russell?


Il reverendo John“Jack” Russell ha dato il nome alla razza ma…

Il reverendo John Russell, detto “Jack”, appassionato cacciatore, è considerato il “creatore” dei piccoli Terrier suoi omonimi. Comprò il suo primo Terrier da caccia alla volpe, attività che lo appassionava molto come tanti inglesi dell’epoca, quando ancora studiava a Oxford, nel 1819.

Una questione di tradizione

La cagnolina, chiamata Trump (cioè “briscola”) e divenuta poi famosa come capostipite dei Terrier da caccia di questo genere, era alta 35 centimetri al garrese e aveva il pelo duro, quasi tutto bianco, a eccezione di due macchie colorate sulle orecchie e una alla base della coda. Secondo diversi esperti, però, la “paternità” del Jack attribuita al reverendo Russell è più una questione di tradizione che di fatti assodati.

In realtà, cani di questo tipo esistevano già prima in Inghilterra ed erano chiamati semplicemente “hunt” o “working” Terrier. Ciò non toglie che il reverendo fosse un personaggio particolarmente conosciuto nel mondo cinofilo e venatorio e che fosse perennemente attorniato da questi cani, finendo per la- sciare loro in eredità il nome che li identifica.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X