Bobtail


Del suo passato di cane da pastore rimane qualcosa nel carattere e nell’indole. Oggi, però, il Bobtail è perlopiù un piacevole cane da compagnia, affettuoso e molto premuroso nei confronti di tutti i membri della famiglia.

Cosa fa meglio

A parte le sue tradizioni di cane da pastore, qualcuno lo usa anche nell’Agility Dog.

Malattie frequenti

Come tutti i cani di taglia medio-grossa può essere predisposto geneticamente alla displasia dell’anca e del gomito.

Cuccioli

Fatelo socializzare fin da cucciolo. Per il Bobtail valgono i consigli, validi un po’ per tutte le razze, di curare in modo particolare la socializzazione con altri cani e persone estranee alla cerchia familiare.

Caratteristiche

  • Taglia: Grande
  • Pelo: Lungo
  • Colori: Ogni tonalità di grigio, brizzolato o blu.
  • Costo nutrizione: Medio
  • Adatto ai bambini: Molto
  • Adatto allo sport: Poco

Origine

Origini incerte. Secondo alcune teorie deriverebbe dal Collie a pelo lungo; altri invece sostengono che giunse nelle contee di Devon e del Somerset al seguito di popolazioni nomadi. Esiste inoltre una teoria francese, secondo la quale deriverebbe dai Briard portati in Gran Bretagna al seguito delle vicende legate alla Guerra dei Cento Anni (1337-1453). Nel 1873 esordì all’Expo di Birmingham, traendone tuttavia un risultato ben poco lusinghiero. Nel 1888 fu fondato l’Old English Sheepdog Club.

Carattere

Un tranquillo pastore. È tendenzialmente un cane dall’indole tranquilla, ben adattabile alla vita in famiglia e piacevole compagno nella vita di tuti i giorni. Il suo ruolo di pastore risulta evidente nel momento in cui la famiglia (ai suoi occhi è come se fosse un gregge di pecore) è sparpagliata all’interno di un’area: a questo punto il cane non si dà pace fino a quando non è riuscito a raggruppare tutti, ricorrendo persino a delicati mordicchiamenti delle mani o delle caviglie.

Attenzione a non farlo ingrassare. E’ un cane che ha una crescita piuttosto rapida. Per questo l’alimentazione prima del cucciolo e poi del cucciolone va curata con particolare attenzione, offrendogli mangimi specifici per cani di taglia medio-grande.
Usate pettini a denti lunghi. La sua toelettatura non è certo facile. Richiede infatti delle approfondite pettinate almeno due o tre volte alla settimana per evitare che il pelo infeltrisca, si annodi e risulti pertanto molto difficile da districare.
Nome originale:
Bobtail
Nazione:
Gran Bretagna
Altezza garrese Maschio max:

Altezza garrese Maschio min:
61.0
Altezza garrese Femmina max:

Altezza garrese Femmina min:
56.0
Peso Maschio max:

Peso Maschio min:
40.0
Peso Femmina max:

Peso Femmina min:
32.0
Club Razza:
Club Bobtail Italia
Mantello:
Distribuito dappertutto, di tessitura ben ruvida, non liscio, ma lungo e senza arricciature. Sottopelo impermeabile.
Coda:
Tradizionalmente amputata o con coda mozza naturale.
Caratteristiche:
L’altezza al garrese è di 61 cm e oltre per i maschi e di 56 cm e oltre per le femmine.
Standard:

Cane costruito nel quadrato, compatto e voluminoso, proporzionato nell’assieme e di robusta costituzione. Non deve assolutamente essere alto sugli arti. Mantello dappertutto abbondante. Dotato di muscolatura molto sviluppata, tale da renderlo fisicamente prestante. L’espressione rivela intelligenza. Il naturale aspetto esteriore non va artificialmente modificato con forbice o tosatrice. Atleticamente è molto resistente. Presenta la linea superiore del tronco lievemente ascendente e, visto da sopra, il corpo è a forma di pera. Si muove con un tipico rollio, sia nell’andatura in ambio, sia al passo.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *