Sloughi


È un cacciatore per istinto, capace anche di sforzi prolungati. Diffuso in tutto il Nord Africa e specialmente in Marocco, ancora oggi accompagna le popolazioni nomadi del deserto.

Cosa fa meglio

Nasce come cane per la caccia veloce. Può essere usato per il Coursing.

Malattie frequenti

Nessuna di rilievo.

Cuccioli

Caratteristiche

  • Taglia: Grande
  • Pelo: Raso
  • Colori: Sabbia, sabbia chiaro, sabbia-rossiccio, sabbia-antracite, tigrato. Tutti i colori con o senza maschera o sella nera.
  • Costo nutrizione: Medio
  • Adatto ai bambini: Poco
  • Adatto allo sport: Normale

Origine

Nasce in Egitto. Le sue origini vanno di pari passo con quelle del Saluki e di altri levrieri, i cui progenitori vanno individuati in quei cani allevati dai faraoni e tenuti in grandissima considerazione nei tempi antichi. È stato usato per la caccia nelle pianure aperte, per catturare gazzelle e altri animali selvatici particolarmente veloci. Negli accampamenti dei nomadi, poi, serviva anche come cane da allarme.

Carattere

Lo standard di razza lo definisce “nobile e altero” capace tuttavia di affezionarsi in modo speciale al padrone e di difenderlo qualora le circostanze lo impongano. Il carattere è piuttosto schivo, ma risulta ubbidiente al padrone, senza tuttavia dimostrare un affetto fatto di smancerie. Tranquillo in casa, si lancia in corse sfrenate all’aperto.

Scegliete la qualità. Per mantenere il cane atletico è importante usare mangime di ottima qualità. Per i dosaggi e l tipologia di mangime è bene chiedere all’allevatore.
Fatelo muovere. Non necessita di particolari cure, tantomeno il pelo. Attenzione però a fargli fare un adeguato movimento.
Nome originale:
Sloughi
Nazione:
Medio Oriente
Altezza garrese Maschio max:
72.0
Altezza garrese Maschio min:
66.0
Altezza garrese Femmina max:
68.0
Altezza garrese Femmina min:
61.0
Peso Maschio max:
32.0
Peso Maschio min:
32.0
Peso Femmina max:
32.0
Peso Femmina min:
32.0
Club Razza:
Club del Levriero
Mantello:
Raso, serrato, fine.
Coda:
Sottile, scarna, inserita sul prolungamento della groppa e portata sotto la linea del dorso.
Caratteristiche:
Lo sloughi o levriero arabo è considerato una versione a pelo raso del saluki. Ancor oggi viene utilizzato dai nomadi come cane da caccia e da guardia alle tendopoli.
Standard:

L’andatura, la finezza dei tessuti, la muscolatura asciutta e la particolare morfologia gli conferiscono un aspetto da purosangue. Esiste solo la varietà a pelo raso.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *