Soccorrono una donna ma in casa trovano una discarica: salvati animali da Enpa


Salvati otto cani e alcuni gatti in un’abitazione a Fiorenzuola

I volontari dell’ ENPA – Ente Nazionale Protezione Animali: salvati otto cani e alcuni gatti in un’abitazione nella campagna di Fiorenzuola. La casa è stata trovata dai carabinieri in condizioni pietose: stanze ricolme di sporcizia, arredi in pessimo stato e persino escrementi di animali.

L’abitazione in questione è una cascina sulla strada tra Baselica Duce e Besenzone. Una donna di sessant’anni da giorni non rispondeva più al telefono. I militari dell’Arma, avvertiti da un parente sono intervenuti. Nella mattinata di martedì 1 gennaio si sono recati sul posto per accertarsi che non le fosse accaduto nulla.

Vigili del Fuoco sfondano la porta: la donna a terra, la casa una discarica, animali in stato di degrado

Grazie al supporto dei vigili del fuoco di Fiorenzuola hanno sfondato la porta di ingresso e una volta entrati hanno trovato la donna a terra in stato confusionale e dolorante, probabilmente a causa di una caduta. E’ stata soccorsa dal 118.

All’interno della cascina hanno trovato di più: nelle stanze zeppe di immondizia, mobili e oggetti vari accatastati tanto da rendere difficile il passaggio da un locale all’altro, vivevano in condizioni precarie otto cani e almeno tre gatti. I poveri animali sono stati trovati tutti affamati e sprovvisti di cibo da diversi giorni.

Intervengono sul posto le guardie zoofile di Enpa

I carabinieri hanno contattato le guardie zoofile della locale sezione di Enpa che nel primo pomeriggio sono intervenute nell’abitazione della donna per recuperarli. Con tantissima pazienza i volontari hanno tranquillizzato gli animali e una volta messo il guinzaglio li hanno assicurati in apposite ceste per il trasporto.

I cani sono stati presi in affidamento al canile comunale di Fiorenzuola, mentre i gatti verranno presi in carico da alcune associazioni di volontariato.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!