Smantellato il macello per cani più grande dell’Asia


Buone notizie: in due giorni verrà chiuso il più grande macello di carne di cani

Le forze dell’ordine sudcoreane hanno iniziato lo smantellamento del macello di carne di cane più grande dell’Asia. Lo stabilimento di Taepyeong-dong, che si trova a Seongnam verrà abbattuto in due giorni e per fare spazio a un parco pubblico. Questo complesso, famoso per la produzione di grandi quantitativi di carne per i ristoranti coreani, ospitava molte centinaia di animali in contemporanea. Al suo interno si contavano ben sei macelli.

Già nel 2016 un primo passo era stato compiuto: il mercato di Moran, in cui veniva venduto circa un terzo della carne di cane consumata nella Corea del Sud, era stato chiuso. Adesso, a distanza di due anni, la decisione di abbattere lo stabilimento di Taepyeong-dong diventa realtà.

Aria di novità: smantellate anche le vecchie tradizioni

Le cose stanno cambiando. Secondo alcuni sondaggi, il consumo di carne canina sta letteralmente sparendo dalla tradizione. Sono i numeri a parlare, il 70% dei sudcoreani non mangia più cani e circa il 40% ritiene che dovrebbe essere vietato il consumo e la vendita. Il 65%, invece, ritiene necessario allevare e macellare gli animali in condizioni migliori, ma ancora oggi sulla questione non ci sono ancora leggi in vigore.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!