Sully il cane di George Bush trova un nuovo incarico


Il cane che aveva vegliato la bara coperta dalla bandiera americana

Sully il cane dell’ex presidente George H.W. Bush è stato ritratto accovacciato fedelmente a vegliare la sua bara coperta dalla bandiera americana. Anche lui ha voluto dare l’ultimo saluto al suo padrone, ma la verità è che non voleva allontanarsene. La foto è stata postata sui social da Jim McGrath, diventando subito virale e commuovendo chiunque.

Il nuovo incarico di Sully

Adesso Sully tornerà a portare felicità a chi ne ha bisogno, ripartendo da un nuovo incarico. Il cane, con il grado di sottufficiale della Marina americana, è stato inserito nel programma di pet therapy e presterà servizio presso Centro medico militare nazionale di Water Reed, a Washington. I suoi compiti principali saranno: ridurre lo stress e aumentare il benessere psico-fisico di pazienti e personale. L’addestramento del Labrador era già stato annunciato dopo la scomparsa del suo padrone. Finito il periodo di formazione, Sully è corsa in corsia, scodinzolante e felice pronta per il suo nuovo lavoro.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!