Verona: cani rinchiusi in condizioni terribili. La polizia li salva


Cani rinchiusi in condizioni igienico sanitarie pietose: salvati dalla polizia

All’interno di un’abitazione a Ca’ di David, in provincia di Verona, una signora ha dato l’allarme per dei cani chiusi dentro una stanza. Gli animali sono stati trovati dalle autorità in mezzo a  escrementi, la puzza era davvero insopportabile e la situazione igienico sanitaria terribile.

La signora, preoccupata per la situazione, ha avvertito la polizia locale e, secondo quanto riportato a L’Arena , ha dichiarato:«Ho evidenziato le mie perplessità e la pattuglia è subito arrivata per la verifica. I cani erano talmente malnutriti che uno di loro non si reggeva più nemmeno sulle zampe. Scheletrici, senza forza. C’erano escrementi e immondizie ovunque».

La polizia ha prelevato i cani, li ha consegnati al canile e ha dato il via alle indagini. Gli animali, sotto le cure dei volontari che li stanno nutrendo, sono in via di ripresa.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!