William Wegman. Being Human: una mostra fotografica dedicata ai cani Weimaraner


William Wegman Constructivism 2014 Stampa ai pigmenti Proprietà dell’artista © William Wegman

William Wegman. Being Human: novanta scatti che rappresentano i cani Weimaraner

Dall’8 settembre 2019 al 6 gennaio 2020 il Museo d’arte della Svizzera italiana esporrà la mostra di William Wegman. Being Human: novanta immagini del famoso fotografo statunitense che rappresentano i cani di razza Weimaraner.

Questo grande artista è diventato famoso proprio grazie alle foto scattate ai suoi cani, le sue muse ispiratrici. Gli animali vengono rappresentati come dei divi e con una naturale eleganza che da sempre li contraddistingue. L’idea gli venne dall’incontro con il suo primo Weimaraner – chiamato Man Ray – e da li il fotografo ha fatto degli esemplari di questa razza il soggetto principale dei suoi scatti.

Dopo Man Ray.. Fay Ray, Penny, Bobbin, Chip, Chundo, Crooky – tutti nomi dei suoi Weimaraner e le diverse generazioni di cuccioli sono diventati gli assoluti protagonisti delle sue esposizioni. La cosa più impressionante e sorprendente è che i cani non sono messi in posa e non hanno bisogno di artifici, la loro bellezza e la loro eleganza è del tutto naturale e questo rende questa mostra assolutamente imperdibile.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X