Amore e gelosia dei gatti: ecco come comportarci


Amore e gelosia dei gatti: come coglierle e decifrarle

Per una serena vita insieme, dobbiamo imparare a riconoscere e saper trattare l’amore e la gelosia dei gatti. Queste sono due emozioni importantissime da cogliere e decifrare. Il termine amore, umanamente inteso come passione e innamoramento, secondo gli esperti è inadatto per descrivere quello che lega noi ai mici e i mici tra di loro.

L’amore per i gatti

I gatti come manifestano il loro amore? Tra gatti di casa può nascere un legame di attaccamento forte: si cercano, dormono abbracciati, si leccano o giocano. Per quanto riguarda invece il legame con le persone, spesso è molto forte, come possiamo sperimentare, il nostro gatto ci aspetta, ci chiama e si fa coccolare avidamente come se fossimo un tutt’uno.

Come mai? Perché i gatti sono in grado di socializzare da subito con altre specie, specialmente se adottati da piccoli. Riconoscono le persone che si prendono cura di loro, che diventano punti di riferimento, e vi si legano come se fossero loro simili.

La gelosia dei gatti

I gatti sono gelosi, eccome! Trattandosi di animali abitudinari, amano individuare altri animali o persone ed eleggerli, come dicevamo sopra, a punti di riferimento. Nel momento in cui qualcosa o qualcuno minaccia questo ruolo e di conseguenza l’ordine delle cose, da buoni animali sensibili si mettono in allerta. Per tranquillizzarli basterà far loro capire che nulla è cambiato. Bisogna trattarli esattamente come abbiamo sempre fatto: giocare con loro, non diminuire le attenzioni nei loro confronti e non estrometterli dagli spazi che hanno “conquistato”. Con il tempo impareranno a gestire questo sentimento di gelosia.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X