Arriva l’obbligo del microchip anche per i gatti domestici


Imposta la registrazione all’anagrafe felina. Multe ai trasgressori

Microchip obbligatorio anche per il gatto di casa. Questa è una delle novità approvate dalla Regione Friuli Venezia Giulia, che prevede l’obbligo di identificare e registrare i gatti di proprietà. Finora, infatti, l’obbligo riguardava solo i cani.

In molti comuni italiani, anche se in via del tutto sperimentale, l’anagrafe felina è già realtà. È da anni che si discute di estendere l’obbligo del microchip anche ai gatti, esattamente come accade già per i cani. Questa sorta di carta d’identità per i gatti domestici costerà circa dai 20 ai 30 euro e permetterà di associare con grande facilità l’animale al suo legittimo proprietario, riducendo in questo modo il numero delle scomparse.

 

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

>