Coppia bloccata ai controlli in aeroporto: il gatto si era intrufolato nel bagaglio a mano


Il gatto si è introdotto nel bagaglio a mano di una coppia pronta a partire

Una coppia ha subito uno shock quando è stata richiamata dal personale dell’aeroporto per esaminare un oggetto “sospetto” all’interno del loro bagaglio. Nick e Voirrey Coole avevano un volo per New York per festeggiare il quarantesimo compleanno di Nick, ma evidentemente il gatto voleva partecipare ai festeggiamenti.

Uno dei loro bagagli a mano era vuoto in modo da poterlo riempire con i regali. Di conseguenza la coppia non aveva idea del perché la loro borsa fosse stata presa per ulteriori controlli. Quando i due furono portati nella stanza degli interrogatori, si preoccuparono: la questione era seria. Poi gli svelata la verità, uno dei loro tre gatti, Candy, si era nascosto di soppiatto nella loro valigia.

Nick ha dichiarato: “Abbiamo tre gatti e uno di loro, Candy, ama entrare in borse o scatole. Il nostro bagaglio a mano non conteneva molto perché volevamo fare shopping a New York, ma forse Candy aveva altri progetti. Deve essersi infilata nella borsa prima di partire per l’aeroporto, ma non l’abbiamo sentita o sentita durante il viaggio“.

“Quando ci hanno detto che dentro la valigia c’era il nostro gatto eravamo totalmente scioccati e preoccupati per quello che sarebbe successo. Per fortuna il personale è stato attento e ci ha aiutato a riportare Candy a casa, quindi siamo comunque riusciti a partire. Il padre di mia moglie, Barry, è venuto a prenderla e ora Candy è tornata a casa”.

I due sono così riusciti a godersi il loro viaggio romantico, ma della stessa gioia non potrà godere la piccola Candy che, probabilmente, non vedeva di partire anche lei insieme a suoi due padroncini.

Fonte e immagine in evidenza via Metro.co.uk

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!